Confronta

Incidenti domestici: la casa è sicura, ma non troppo

Incidenti domestici: la casa è sicura, ma non troppo

Tornare a casa dopo il lavoro. Il pensiero fisso di moltissimi italiani che, a fine giornata di lavoro, non vedono l’ora di rientrare tra le mura casalinghe per rilassarsi, ritrovare la famiglia e le proprie abitudini. Ma le case degli italiani sono, secondo un’indagine dell’ISTAT, anche un luogo particolarmente pericoloso. Quattro milioni e mezzo di incidenti domestici testimoniano che tornare a casa non ci mette al sicuro dai pericoli, anzi! Quali sono i principali pericoli che possiamo trovare tra le mura domestiche?

Fughe di gas: il primo rischio in casa

Le fughe di gas rappresentano uno dei pericoli più temuti dalle persone intervistate sulla sicurezza delle loro case. Tubature vecchie, controlli approssimativi e impianti non revisionati possono consentire pericolosissime fughe di gas. Per questo motivo è importantissimo far revisionare la caldaia ogni anno e sostituire tubi del gas quando necessario.
Questi ultimi, proprio per una corretta manutenzione, hanno impresso sulla guaina la data di scadenza, in modo da permetterne la sostituzione nei tempi corretti.

Incendi in casa: più semplice di ciò che sembra

Gli incendi rappresentano il 42% delle cause di incidenti in casa. Elettrodomestici malfunzionanti o utilizzati in modo scorretto sono all’origine dei problemi legati agli incendi casalinghi. In Italia la presenza in casa di estintori non è diffusa come negli Stati Uniti (Hollywood ci ha abituati alla celebre scena di lui che spegne il rogo con l’estintore rosso pescato da dietro la porta). Eppure, anche nel nostro paese, sarebbe utile dotarsi di sistemi automatici per lo spegnimento del fuoco, considerato l’alto numero di incendi casalinghi.

Per rendere sempre più sicure e accoglienti le nostre case è importante avere impianti a norma, revisionati ciclicamente, in modo da assicurarne l’efficienza. Utilizzare sempre con molta attenzione accessori, elettrodomestici e tutto ciò che funziona in corrente. Vivere in case sicure è possibile: basta avere cura della propria abitazione e avere sempre buon senso quando si utilizzano attrezzi ed elettrodomestici.

Correlati

I nostri consigli per arredare casa a Natale

Si avvicina il periodo più bello dell’anno: il Natale. Le luci si accendono, gli addobbi...

Continua a leggere
da immaginificio

Animali in condominio: 5 regole da seguire

Tenere animali domestici in condominio può rivelarsi difficile. Vi è capitato di avere...

Continua a leggere
da immaginificio

Casa in stile etnico: idee e consigli per un arredamento unico!

Chi di voi non ama personalizzare la sua casa? Chiunque in un modo o nell’altro comunica...

Continua a leggere
da AD Case

Unisciti alla discussione