Confronta

7 segreti per risparmiare sulla bolletta in inverno!

7 segreti per risparmiare sulla bolletta in inverno!

Amici di AD Case, l’inverno sta iniziando a farsi sentire e noi oggi vogliamo darvi qualche buon consiglio per evitare sprechi e risparmiare sulla bolletta in questo periodo così freddo dell’anno. La bolletta della luce e del gas possono essere senza dubbio ridotte con i giusti accorgimenti in casa.

Risparmiare sulla bolletta di casa
Addio bolletta salata!

  1. Iniziamo con il parlare della luce solare: si sa, in inverno il sole tramonta prima e le ore di luce sono molte meno rispetto a quelle estive. La cosa migliore da fare, secondo noi, è cercare di sfruttare al meglio le luci del giorno e ridurre al minimo l’accensione della luce artificiale. Per farlo è consigliato eseguire quelle azioni che necessitano di luce, nelle ore centrali, e non nel tardo pomeriggio o di sera. Inoltre è consigliabile ricordarsi di girarsi prima di uscire e guardare sempre di non aver lasciato luci accese in casa.
  2. Se il vostro fornitore di energia elettrica lo prevede, sfruttate la fascia bioraria! Accendendo lavatrici, lavastoviglie e tutti gli altri elettrodomestici dopo le 19 avrete sicuramente un risparmio sulla bolletta. Se inoltre non farete lavaggi a mezzo carico, potrete risparmiare anche sulla bolletta dell’acqua! Ricordatevi di tenere puliti i filtri!
  3. Un metodo molto semplice per risparmiare sul riscaldamento è quello di spegnere i termo nel momento in cui si utilizza il forno. Esso scalda l’ambiente attorno e, quando si spegne, può essere lasciato aperto per sprigionare nell’aria il suo calore. Una volta infatti si usava riunirsi attorno al forno dopo averlo usato per sfruttarne il calore senza ulteriori sprechi. A proposito di forno, è importante non aprirlo troppo spesso durante l’uso per evitare la dispersione di calore.
  4. La revisione annuale della caldaia è un altro importante appuntamento che è meglio non dimenticarsi. Per avere un impianto efficiente, è necessario controllarne la funzionalità e avere la garanzia che funzioni nel modo più consono. Inoltre il controllo periodico è imposto dalla legge!
  5. Controllate gli infissi e che non ci siano troppe fessure che lasciano entrare l’aria fredda in casa. A volte è meglio sostituire infissi vecchi e farne la manutenzione. Un piccolo suggerimento è quello di usare simpatici paraspifferi e porli davanti alle fessure di porte e finestre: oltre ad essere un valido aiuto, se ne possono trovare anche di forme e colori differenti e carini.
  6. Ricordatevi che le prese elettriche rappresentano un consumo! Spesso abbiamo la cattiva abitudine di lasciare spine attaccate che in realtà non usiamo o non ci servono, ad esempio il carica batterie del nostro cellulare! È sempre meglio staccare le spine che non usiamo per evitare consumi inutili! Potete anche usare una ciabatta multipresa dove poter attaccare tutte le spine e, una volta che avete finito di usare tutto, spegnere direttamente la ciabatta.
  7. Infine alcuni piccoli accorgimenti da usare tutti i giorni: non posizionate il frigorifero vicino a fonti di calore; non aprite troppo spesso il frigo e il freezer; utilizzate il coperchio quando cuocete o la pentola a pressione; non coprite i termosifoni con panni o tende; asciugate il bucato all’aria aperta per evitare l’uso dell’asciugatrice!

risparmio sulla bolletta

E con questi consigli, speriamo di avervi dato un aiuto valido per risparmiare e affrontare il freddo in maniera più consapevole, risparmiando sulle bollette di casa! Se vi interessa questo argomento, leggete anche i buoni motivi per cui dovreste avere il riscaldamento a pavimento!

Correlati

Le case CONTAINER: l’ultima moda degli americani

Ciao amici! Sapete qual è la nuova moda riguardante l’immobiliare all’estero? Forse è...

Continua a leggere
da AD Case

Il riscaldamento a pavimento: 7 vantaggi per dire sì!

Se state ristrutturando casa o se ne state cercando una da compare per costruirvi il vostro tanto...

Continua a leggere
da AD Case